Palazzo di Amalienborg

Dal 1794 è la sede principale della famiglia reale danese. Il complesso è costituito da quattro palazzi che racchiudono una piazza ottagonale al cui centro si erge il monumento equestre del re Federico V realizzato da uno scultore francese, l’idea di questa piazza nacque nel 1749.

Il quartiere e gli edifici furono progettati dall’architetto di corte.

In origine le quattro costruzioni dovevano essere abitate da quattro famiglie aristocratiche, ma nel febbraio 1794, Cristiano VI le acquistò e vi si trasferì con la corte.

I quattro palazzi che costituiscono Amalienborg sono:

il palazzo di Cristiano VII

il palazzo di Cristiano VIII

il palazzo di Federico VIII

il palazzo di Cristiano IX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.